Marina Lenti

Saggista italiana specializzata in letteratura fantastica, considerata la maggiore esperta italiana della saga di Harry Potter.

Laureata in Giurisprudenza, ha iniziato le prime collaborazioni giornalistiche nel 1989, scrivendo di musica e cinema.

Redattrice per 4 anni di alcune Guide del portale Supereva/Dada, fra cui una dedicata a Harry Potter, fra il 2004 e il 2012 è stata redattrice di FantasyMagazine.

Fra il 2006 e il 2016 ha pubblicato svariati saggi in volume su Harry Potter, di cui uno tradotto in Francia, esaminando la saga da molteplici angolazioni, a partire dalla sua storia editoriale, passando per l'analisi semiotica dei libri, del fenomeno di costume, delle numerose vertenze legali, per finire con l'analisi degli elementi soprannaturali e dei 'dietro le quinte' delle trasposizioni cinematografiche.

Ha ideato e curato alcune antologie saggistiche multiautore sul Fantastico chiamando a raccolta, di volta in volta, altri esperti italiani di letteratura fantastica e di letteratura per ragazzi, coi quali tiene conferenze di divulgazione sul tema.

È stata inoltre consulente per la revisione della traduzione in lingua italiana di Harry Potter Lexicon di Steve Vander Ark, l'enciclopedia sulla saga, edita da Giunti, collegata allo storico sito omonimo Harry Potter Lexicon . E' autrice della prefazione del volume della scrittrice Amneris Di Cesare, Mamma o non mamma: le madri minori nell'universo di Harry Potter.

E’ autrice del libro biografico “ J.K. Rowling: l'incantatrice di 450 milioni di lettori” edito da Ares, 2016.

Dal 2018 dirige la collana di manualistica su scrittura ed editoria '10 Consigli', che ha ideato per Edizioni Del Gattaccio.